Social Innovation Design

Diploma Accademico di I livello DAPL06*
Scuola di progettazione artistica per l’impresa – indirizzo Design per l’innovazione sociale

*Corso triennale in attesa di riconoscimento formale da parte del Ministero dell’Università e della Ricerca.

Struttura del corso

“Ogni prodotto si assume la responsabilità sociale”: come può il Design occuparsi della società? Il design può essere per la società e gli umani? E la progettazione dei processi? Il design può dare risposte a richieste latenti non rappresentate da alcuna commissione formale?
L’obiettivo del corso è la promozione e l’incentivo a progettare nuove idee al servizio della società, delle persone e dei loro bisogni.

Programma didattico primo anno

L’obiettivo del primo anno del percorso è realizzare una formazione di base nell’ambito delle scienze umane ed economiche, del design, al fine di fornire elementi di tecniche e strumenti legati alla progettazione.

Social Innovation Design 1

Attività formativa caratterizzante
Docente: Elisa Bacchetti

Disegno tecnico e progettuale

Attività formativa di base
Docente: Emanuele Bottigella

Metodologia della progettazione

Attività formativa di base
Docente: Michele Cerruti But

Logica e organizzazione d’impresa

Attività formativa affine
Docente: Giorgio Donna

Elementi di filosofia contemporanea

Attività formativa affine
Docente: Paolo Furia

Storia dell’arte contemporanea

Attività formativa base
Docente: Emanuela Gandini

Linguaggi dell’arte contemporanea

Attività formativa caratterizzante
Docente: Matteo Lucchetti

Sociologia dell’arte

Attività formativa affine
Docente: Valentina Pacetti

Fondamenti di informatica

Attività formativa ulteriore
Docente: Alessandro Pastore

Inglese

Altre attività (workshop, tirocini, seminari)

Programma didattico secondo anno

Il secondo anno ha l’obiettivo di completare la formazione di base ed entrare con maggior rilievo nel mondo del design dei sistemi e completare la formazione tecnica e gestionale.

Social Innovation Design 2

Attività formativa caratterizzante
Docente: Elisa Bacchetti

Progettazione di interventi urbani e territoriali

Attività formativa di base
Docente: Michele Cerruti But

Logica e organizzazione d’impresa

Attività formativa affine
Docente: Giorgio Donna

Linguaggi dell’arte contemporanea

Attività formativa caratterizzante
Docente: Matteo Lucchetti

Modellistica

Attività formativa di base
Docente: Eugenia Morpurgo

Sociologia dell’arte

Attività formativa di base
Docente: Valentina Pacetti

Graphic Design

Attività formativa caratterizzante
Docente: Armona Pistoletto

Arti applicate e tipologia dei materiali

Attività formativa di base

Storia del design

Attività formativa di base
Docente: Francesca Comisso

Tecniche della modellazione digitale – Computer 3D

Attività formativa caratterizzante
Docente: Sinem Vandarli

Fenomenologia delle arti contemporanee

Attività formativa affine
Docente: Judith Wielander

Altre attività (workshop, tirocini, seminari)

Programma didattico terzo anno

Il terzo anno conclude le lezioni dei corsi curriculari. La seconda parte dell’anno è dedicata al tirocinio, alle attività formative autonome dello studente, alla scrittura della tesi.

Scrittura creativa

Attività formativa affine
Docente: Chiara Belliti

Economia e mercato dell’arte

Attività formativa affine
Docente: Paolo Naldini

Problemi espressivi del contemporaneo

Attività formativa affine
Docente: Paolo Naldini

Graphic Design

Attività formativa caratterizzante
Docente: Armona Pistoletto

Social Innovation Design 3

Attività formativa caratterizzante
Docente: Michele Visciola

Fenomenologia delle arti contemporanee

Attività formativa affine
Docente: Judith Wielander

Altre attività (workshop, tirocini, seminari)

Tesi

Stage e tirocini

Stage ed esperienze formative fuori dall’aula sono al cuore di una formazione che mette al centro l’esperienza e la personalizzazione dei percorsi. Si tratta di esperienze in cui mettere alla prova le proprie conoscenze ed esperienze e in cui sperimentare l’impegno per trasformare la società, l’ingaggio sociale, la progettualità, la condivisione.

Prospettive di carriera

La nostra struttura opera con lo scopo di aiutare gli studenti e i neolaureati a definire il proprio progetto professionale e di carriera attraverso specifici servizi, attività e risorse volti a facilitare la transizione verso il mondo del lavoro.