Alumni

Una storia in continuo aggiornamento

Dalle nostre aule sono passati più di 2000 studenti, provenienti da oltre 40 paesi di tutti i continenti. Che sia stata breve o lunga, recente o di parecchi anni fa, l’esperienza fatta ha lasciato un segno indelebile nell’animo dei nostri studenti, e ci permette di raccontarci attraverso la storia di ognuno dei nostri Alumni.

Beatrice Catanzaro

(ITA/SVE) UNIDEE 2004
baitalkarama.org

Beatrice Catanzaro è un’artista che lavora in mezzo alla società e insegna in tutto il mondo. Nel 2010 si trasferisce in Palestina e fonda a Nablus Bait al Karama, il primo Centro per Donne nel cuore del centro storico di Nablus, che aspira a combinare un’impresa sociale di ristorazione con attività di arte e cultura, gestito interamente da donne. Docente dell’accademia, è dottoranda alla Social Sculpture Research Unit della Oxford Brookes University.

Andrea Paoletti

(ITA) UNIDEE 2005
benetural.com

Andrea Paoletti ha fondato a Matera “Casa Netural”, impresa sociale che aggrega persone da tutto il mondo, in cui ispirarsi, rigenerarsi e concretizzare le proprie idee attorno ai temi dell’innovazione sociale, culturale e creativa. Ospita al suo interno coworking, coliving e un incubatore di imprese culturali e creative. Al suo progetto Wonder Grottole, finalizzato alla rigenerazione e al ripopolamento di un paesino del sud, su 5 posti per il periodo di residenza si sono candidate più di 280.000 persone.

Matteo Ferrario

(ITA) UNIDEE 2004
LinkedIn

Matteo Ferrario lavora presso Ermenegildo Zegna Group come Social Impact Project Manager. Promuove progetti di sostenibilità e responsabilità sociale intrecciandoli con l’arte, la cultura e la manifattura tessile.

Ola Ståhl

(SVE) UNIDEE 2002 / 2019
olastahl.com

Come artista e ricercatore, Ola Ståhl indaga il rapporto tra etica, estetica e politica. È vicedirettore del Dipartimento di Design della Linnaeus University in Svezia, dove, tra le altre cose, ha gestito lo sviluppo del Master in Design+Change.

Marlon Portales

Alumnus UNIDEE

“My experience in UNIDEE was a wonderful and significant moment that allowed me to grow as an artist and a person.”

Raphael Franco

Alumnus UNIDEE

“It was one of the most fruitful and gratifying experiences involving Visual Arts and socially engaged Art. I helped me to improve my project management skills and interpersonal skills.”

Katia Meneghini

Alumna UNIDEE

“UNIDEE mi ha dato l’opportunità di elaborare il mio processo creativo verso una visione più aperta, più connessa al contesto, ai fruitori e di contribuire attraverso i miei progetti alla costruzione di una mondo più consapevole.”

Ekaterina Kravtsova

Alumna UNIDEE

“UNIDEE completely changed my life. From one side It opened new horizonts and for several years I was making art projects in different parts of the Earth.”